Surendran

Surendran ha detto che l’esperto legale Dottor Siew ha identificato sul corpo 52 segni di ferite . “Il corpo di Dharmendran era stato dato, consegnato all’ospedale con sanguinamento da graffette messe nelle orecchie. Era stato picchiato attorno all’addome, all’ombelico, all’osso pelvico, alla regione lombare e alle parti inferiori, ai reni, sotto le ascelle, ai piedi, alle piante dei piedi, ogni singolo centimetro del suo corpo. L’intero petto era annerito dai colpi e c’erano varie ferite alle spalle che indicavano che era per terra o che i colpi venivano dall’alto…. Le ferite erano abbastanza grandi, non piccole, quindi è stato picchiato abbastanza forte perché le ferite sono abbastanza larghe.”

L’avvocato ha anche notato che c’erano ferite attorno ai polsi ad indicare che Dharmendran era stato ammanettato ed era incapace di difendersi o rispondere. “Nessuna ferita di difesa è stata trovata sul corpo del deceduto… Probabilmente lo hanno ammanettato dalle spalle, seduto o in ginocchi perché i colpi giungevano dall’alto. Non avrebbe potuto comunque difendersi. Era solo un oggetto da essere torturato a volontà.” dice l’avvocato di Dharendram.